Terme di Bagnoli

 

 

Le terme di contrada Bagnoli si trovano a3 kma nord-est di Capo d’Orlando e quasi certamente erano annessi ad una villa del territorio di Agathirnum. Le terme costruite da otto vani sono state colpite con ogni probabilità da due eventi sismici che colpirono la Sicilia tra il IV e il V sec.D.C. I tre ambienti che compongono in Frigidarium, e il Tepidarium, il Calidarium, locale a temperature diverse comunicanti fra di loro. Il Frigidarium, il luogo del bagno freddo era costituito da tre stanze. Il Tepidarium era l’ambiente tiepido intermedio che costituiva il passaggio dal Frigidarium al Calidarium. Quest’ultimo ambiente era costituito da due vani ed era utilizzato per il bagno caldo o a vapore. Gli ambienti erano resi caldi con il tradizionale sistema delle intercapedini ricavate sotto i pavimenti e lungo le pareti dentro cui circolava l’aria calda proveniente dal Praefurnium. Il locale fornace. I pavimenti presentano dei mosaici in tessellatum (tasselli in pietra e marmo)